Moretum: l’aperitivo ai tempi dell’Antica Roma

La gustosa crema di pecorino da spalmare e assaporare in qualsiasi momento. I Romani mangiavano una crema di formaggio particolare chiamata moretum che realizzavano in un mortaio (dal latino mor(e)tarium cioè lo strumento per fare il moretum) in cui pestavano formaggio, aglio e altre erbe aromatiche. La nostra ricetta si ispira a quelle più note dell’Appendice Virgiliana e di Columella (tra […]

La gustosa crema di pecorino da spalmare e assaporare in qualsiasi momento.

I Romani mangiavano una crema di formaggio particolare chiamata moretum che realizzavano in un mortaio (dal latino mor(e)tarium cioè lo strumento per fare il moretum) in cui pestavano formaggio, aglio e altre erbe aromatiche. La nostra ricetta si ispira a quelle più note dell’Appendice Virgiliana e di Columella (tra I sec. a.C. – e il I d.C.). Il moretum di Archeo Food è una crema dal gusto forte che può essere consumata con la ‘mensa’ Archeo Food o con un altro tipo di pane più comune, come antipasto o con un aperitivo. Il connubio di ingredienti come il pecorino, il prezzemolo, la menta, l’erba cipollina e l’aglio rende questo prodotto unico.

Altre notizie